Il Tesoriere del PRNTT scrive agli iscritti: convocate il Congresso!

Categoria: Senato del Partito radicale

Ciao Pinco, la straordinarietà del momento è indiscutibile, sia per la mancanza fisica di Marco che per la particolare situazione del Partito Radicale che ha dovuto licenziare tutti i suoi collaboratori e che registra un passivo di 1 milione di euro.

Questa situazione ci impone di riunirci al più presto e decidere insieme il da farsi.
Come preannunciato a Teramo ho promosso la convocazione di un Congresso straordinario del Partito Radicale da parte di 1/3 degli iscritti da almeno 6 mesi al Partito, così come previsto dal nostro statuto.
Avrei voluto convocarlo in carcere per ferragosto, purtroppo in quella data vi sono grossi problemi legati al piano ferie degli agenti che sono continuamente sottoposti a richieste che vanno oltre gli stessi contratti di lavoro e peraltro senza retribuzione.
Il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria ci ha comunicato che la prima data utile è l'1-2-3 settembre presso il penitenziario di Roma Rebibbia.
Essendo tu tra i 333 iscritti al Partito Radicale 2016 alla data del 10 gennaio è anche nelle tue mani la convocazione del Congresso straordinario del Partito.
A questo link  trovi il modulo per firmare la richiesta di convocazione; successivamente riceverai una mail che per sicurezza ti chiederà di confermare la tua firma, una volta che avrai risposto la tua firma sarà convalidata.
Quando raggiungeremo le firme necessarie invieremo la convocazione del 40° Congresso straordinario del Partito Radicale a tutti gli iscritti.

Grazie
Maurizio Turco


CONVOCAZIONE CONGRESSO STRAORIDNARIO
DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO

Logo PR

Ai sensi dello Statuto del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, articolo 2, i sottoelencati firmatari

CONVOCANO

il 40° Congresso straordinario del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito  da giovedì 1 settembre a partire dalle ore 14 a sabato 3 settembre a Roma presso il penitenziario di Rebibbia, Via Raffaele Majetti 70

con il seguente ordine del giorno:

- relazione del Tesoriere

- saluti istituzionali del Ministro della Giustizia, del Direttore del DAP, del Direttore del penitenziario di Roma Rebibbia

- approvazione dell'ordine dei lavori, dell'ordine del giorno, del regolamento congressuale

- dibattito generale sullo stato del Partito

- Eventuali modifiche statutarie proposte in Congresso

- Approvazione della mozione

- Elezione degli organi.